martedì 14 agosto 2012

MANGA ~ Boku no Hatsukoi ni Tsuite

Hinako Takanaga × 2 capitoli × BL

TRAMA E RIFLESSIONI PERSONALI: Boku no Hatsukoi ni Tsuite è una storia corta della Takanaga, contenuta nel volume Croquis. Di soli due capitoli, questa storia è sconosciuta ai più, snobbata da molti, ho la sensazione che anche la Takanaga non la consideri fra le prime della lista, dal momento che non le ha neppure dedicato un'illustrazione di apertura. Nonostante questo, voglio dedicarle una breve recensione, perché l'ho trovata molto bella e profonda. Accennerò soltanto alla trama e non mi dilungherò troppo su di essa, visto che con soli due capitoli, dire troppo sarebbe togliere il piacere di scoprire il succo della storia al lettore. Ci sono due ragazzi, Tori e Kamota. Tori è il nerd della classe, pallido e solitario, Kamota invece è l'amico di tutti, solare e confusionario. Cos'avranno in comune questi due ragazzi? I libri della biblioteca. Kamota infatti prende in prestito gli stessi libri di Tori. Questa coincidenza farà avvicinare i due ragazzi e li porterà ad un'amicizia che in seguito si rivelerà essere... forse qualcosa di più. Trama semplice, ma ben sviluppata grazie anche a quel tocco di malinconia che da metà del secondo capitolo permea poi tutta la storia. Questa bishot merita davvero, perciò andate a leggerla e quando avete finito tornate qui e leggete la fine della recensione. Farò degli SPOILER ma sono necessari, perché la bellezza di questo manga sta proprio nella conclusione. Tori e Kamota non hanno in comune soltanto la loro simile passione per la lettura, ma anche il fatto di essere entrambi poco coerenti con se stessi e poco determinati. Tori è un amante delle storie d'amore passionali, del colpo di fulmine e delle scene da film tragico, si aspetta che l'amore lo colga all'improvviso, ma quando ciò accade non si lascia travolgere da esso. Lo mette da parte con rassegnazione, non ci prova neppure e con un sorriso se ne va. Kamota è spigliato, chiacchierone e all'apparenza forte e deciso, ma quando si innamora di Tori tutta la sua vitalità scompare. Il ragazzo non ha il coraggio di esprimere i propri sentimenti e rimane sempre in bilico tra due sentieri opposti, finché questa mancanza di determinazione lo porta ad un punto da cui non può tornare più indietro. Sia Tori che Kamota rinunciano al loro amore in modo triste e struggente e la bellezza della storia sta proprio in questo, nel vedere che non sempre le storie hanno un lieto fine. Il manga si conclude con un senso di rassegnazione e di vacua speranza. I protagonisti si amano, ma non possono stare insieme, e la colpa è soltanto loro. La fine, pur restando aperta e quindi interpretabile, fa comunque comprendere al lettore che Tori e Kamota non staranno mai insieme e che, se mai si incontreranno di nuovo, si scambieranno soltanto sorrisi tristi e falsi, niente di più. Per la prima volta ho letto un boys' love slice-of-life veramente ben fatto. Mi complimento con la Takanaga per essere riuscita a realizzare così bene una storia in poche pagine. Consigliato!

Nessun commento:

Posta un commento